Trasporti: in arrivo 12 miliardi per migliorare la rete di trasporti europea

Il 26 marzo 2014 la Commissione europea ha reso pubblica la decisione di rendere disponibile una prima tranche di finanziamenti per i progetti delle Reti transeuropee che permetterà di avviare progetti chiave, legati alla costruzione dei nove corridoi della rete centrale.

 
Il meccanismo per collegare l'Europa (Connecting Europe Facility) è una delle principali iniziative della Commissione nell'ambito di una serie di misure proposte per conseguire una crescita e un'occupazione sostenibili all'interno della UE prevede un finanziamento complessivo di 50 miliardi di euro, per il periodo 2014-2020, da ripartire tra progetti legati all'energia, alle reti digitali e ai trasporti. Un progetto di vitale importanza per diminuire sempre di più il divario tra Europa occidentale e orientale. Il finanziamento a questo progetto sarà ripartito sulla base di priorità stabilite dalle linee guida dell'Unione e attinenti alle prime Reti transeuropee.
 
Per approfondimenti: Commissione europea - Rappresentanza in Italia