Sostegno al coinvolgimento dei cittadini nell'attuazione della politica di coesione. Invito a presentare proposte

La Direzione Generale Politica Regionale e Urbana della Commissione europea, ha pubblicato un invito a presentare proposte per selezionare potenziali beneficiari per l'attuazione di azioni o strumenti innovativi, cofinanziati dall'UE, volti a coinvolgere i cittadini nella politica di coesione. La data di scadenza per la presentazione delle proposte è il 31 maggio 2020.

L'obiettivo generale del presente invito è incoraggiare e sostenere il coinvolgimento dei cittadini nella politica di coesione per migliorare l'attuazione di tale politica e accrescere il senso di titolarità dei suoi risultati tra i cittadini.

L'obiettivo specifico è sostenere progetti che offrano ai cittadini/alle organizzazioni della società civile (OSC) mezzi efficienti per partecipare attivamente all'elaborazione e/o all'attuazione e/o al monitoraggio della politica di coesione. I progetti selezionati

promuoveranno la partecipazione attiva dei cittadini nell'ambito di un programma operativo, di un obiettivo strategico previsto dal programma e/o di un obiettivo

specifico

La selezione sarà effettuata sulla base della qualità della proposta e delle attività previste.

Sarà data priorità alle proposte di progetti tesi a:

  • sviluppare nuovi strumenti o azioni a sostegno del coinvolgimento dei cittadini nella politica di coesione; 
  • sostenere il potenziamento degli strumenti o delle attività esistenti al fine di rafforzare e ampliare il coinvolgimento dei cittadini nella politica di coesione.

Nelle loro proposte le organizzazioni della società civile interessate dovrebbero dimostrare la capacità organizzativa per attuare il progetto e il proprio impegno in tal senso, con l'obiettivo di rafforzare il ruolo dei cittadini e/o delle organizzazioni della società civile nell'attuazione della politica di coesione. I progetti possono essere gestiti in modo indipendente o in collaborazione con un'autorità di gestione o un organismo intermedio di un programma finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) o dal Fondo di coesione (FC). L'OSC selezionata sarà l'unico destinatario della

sovvenzione, ossia il beneficiario. 

Il bilancio totale stanziato per il cofinanziamento dei progetti nell'ambito del presente invito a presentare proposte è stimato a 250.000 euro.

La sovvenzione massima ammonta a 25.000 euro.

La Commissione prevede di finanziare 10 proposte.

La Commissione si riserva il diritto di non assegnare tutti i fondi disponibili

Possono presentare proposte le organizzazioni senza scopo di lucro (private o pubbliche). 

Ai fini del presente invito a presentare proposte sono ammissibili i seguenti tipi di attività:

  • azioni volte alla creazione e/o al miglioramento di nuovi strumenti o azioni a sostegno del coinvolgimento dei cittadini nella politica di coesione.