Riparte l'iniziativa europea WiFi4EU

I comuni possono presentare domanda per uno dei 947 voucher da 15.000 euro per creare reti WiFi gratuite negli spazi pubblici.

L'iniziativa WiFi4EU mira a fornire ai cittadini e ai visitatori un accesso a Internet di alta qualità in tutta l'UE tramite hotspot Wi-Fi gratuiti in spazi pubblici quali parchi, piazze, uffici pubblici, biblioteche e centri sanitari. I buoni finanziati dalla Commissione europea attraverso l'iniziativa sono destinati al sostegno dei comuni che installano gli hotspot Wi-Fi in questi centri della vita pubblica, ricorrendo ai servizi delle imprese di impianti Wi-Fi.

L'iniziativa WiFi4EU è rivolta agli enti pubblici degli Stati membri dell'UE e dei paesi SEE partecipanti, ossia Norvegia e Islanda. Possono presentare domanda solo i comuni (o le amministrazioni locali equivalenti) oppure le associazioni di comuni. L'elenco specifico dei soggetti ammessi a presentare domanda è stato concordato con ciascuno Stato membro. 

Per ulteriori informazioni consultare l'elenco delle domande e risposte. I voucher vengono assegnati fino ad esaurimento fondo.