Ricerca e innovazione. La Commissione europea stanzia quasi 6,4 miliardi di euro

La Commissione europea ha annunciato lo stanziamento del più cospicuo pacchetto di tutti i tempi a sostegno degli investimenti per la ricerca e l'innovazione

Il 19 luglio 2010 la commissaria Máire Geoghegan-Quinn ha annunciato lo stanziamento di quasi 6,4 miliardi di euro per la ricerca e l'innovazione. Questo pacchetto, il più cospicuo di tutti i tempi, interessa un ampio spettro di discipline scientifiche, politiche pubbliche e settori commerciali. Le sovvenzioni saranno conferite attraverso inviti a presentare proposte e valutazioni nei prossimi 14 mesi nell'ambito del Settimo programma quadro

Questo pacchetto è uno stimolo economico che dovrebbe generare oltre 165 000 posti di lavoro. È altresì un investimento di lungo termine da ricondurre nell'ambito della strategia Europa 2020 e in particolare dell'iniziativa faro ''Unione dell'innovazione", che sarà varata nell'autunno del 2010.