Progetto pilota "Makers' Mobility". Pubblicato l'invito a presentare proposte

Scade il 12 agosto 2019 l'invito a presentare proposte, pubblicato dalla Commissione europea nell'ambito del progetto pilota "Makers’ Mobility”.

 

Con una dotazione di bilancio di 350.000 euro il presente bando mira a finanziare un progetto pilota che deve mirare a  definire e testare politiche e azioni per sostenere la mobilità e lo scambio di esperienze tra industrie culturali e creative, hub creativi, maker space, fab lab e i sistemi di apprendimento e sviluppo delle competenze formali e non formali, compresa la sperimentazione di un programma di mobilità su piccola scala. Il progetto pilota punta in questo modo a gettare le basi per lo sviluppo di un Quadro Europeo per promuovere la mobilità e lo scambio di buone pratiche tra makers.

Il bando è rivolto a persone giuridiche pubbliche e private attive nei settori culturali e creativi stabilite in uno degli Stati membri UE: può trattarsi di organizzazioni non-profit, autorità pubbliche (a livello nazionale, regionale, locale), università, istituti di istruzione, centri di ricerca, enti a scopo di lucro.

Le proposte possono essere presentate singolarmente o da un consorzio di cui la maggior parte dei partner siano attivi nei settori culturali e creativi.

Il contributo UE può coprire fino all’80% dei costi totali ammissibili del progetto selezionato.

L'identificativo dell'invito è: EAC/S09/201.

 

Tag: 
Data : 
5 Luglio, 2019
Data fine: 
12 Agosto, 2019