Politica di coesione. Pubblicata la quinta relazione sulla coesione economica, sociale e territoriale

La Commissione europea analizza le tendenze economiche e sociali nelle regioni dell'UE e delinea gli orizzonti per la futura politica di coesione

Il 10 novembre 2010 è stata pubblicata la quinta relazione sulla coesione economica, sociale e territoriale, con cui la Commissione europea analizza le tendenze economiche e sociali nelle regioni dell'UE e delinea gli orizzonti per la futura politica di coesione.

Ogni tre anni l'UE pubblica la relazione per illustrare i progressi compiuti e i contributi dati dall'UE e dalle amministrazioni nazionali e regionali. La quinta relazione è in particolare inquadrata nel contesto della crisi economica e della strategia Europa 2020 e tratta i seguenti temi principali:

  • l'analisi delle disparità regionali;
  • il contributo dell'UE e delle amministrazioni nazionali e regionali alla coesione;
  • l'impatto della politica di coesione;
  • la politica di coesione dopo il 2013.

Il 12 novembre 2010 sarà avviata una consultazione pubblica, i cui risultati saranno tenuti presenti per formulare la nuova politica e preparare proposte legislative. Si potranno inviare contributi fino al 31 gennaio 2011.

Fonte: Inforegio