Piattaforma europea centrale per le competenze e le occupazioni digitali. La Commissione europea pubblica una gara di appalto

Scade il 17 febbraio 2020, il bando di gara che mira ad attuare una piattaforma per le competenze e le occupazioni digitali come previsto dal programma di lavoro 2019-2020 del "Meccanismo per collegare l'Europa" con l'obiettivo di ridurre il divario esistente nelle competenze digitali e diventare lo strumento online a sostegno del pilastro delle competenze digitali avanzate del programma Europa digitale.

 
Nell'ambito del presente bando il contraente deve sviluppare, progettare, avviare, mantenere e impiegare attivamente, popolandola con contenuti pertinenti, la piattaforma centrale per le competenze e le occupazioni digitali, uno "sportello unico" di facile utilizzo, in cui gli utenti interessati alle competenze digitali e alle occupazioni a tutti i livelli possono trovare informazioni e risorse.

La piattaforma centrale sarà interoperabile con i siti web e i servizi nazionali finanziati tramite i bandi del Meccanismo per collegare l'Europa per servizi generici (sovvenzioni).

Il pubblico destinatario è la comunità europea di competenze digitali, multilingue e aperta, che comprende studenti, dipendenti, disoccupati, imprese/PMI, istituti di istruzione.

Il bando di gara è stato pubblicato sulla Banca dati TED (Tenders Electronic Daily).

 

Data : 
17 Gennaio, 2020
Data fine: 
17 Febbraio, 2020