Misure di informazione e formazione per le organizzazioni dei lavoratori. La Commissione europea pubblica un invito a presentare proposte

La Direzione generale Occupazione, Affari sociali e Inclusione della Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare proposte VP/2020/002 per misure di informazione e formazione per le organizzazioni dei lavoratori, con scadenza 6 maggio 2020. Sono previste misure per la digitalizzazione.

Il presente invito mira a rafforzare la capacità delle organizzazioni dei lavoratori a livello europeo e transnazionale per poter far fronte alle sfide relative ai cambiamenti nei settori dell'occupazione e del dialogo sociale quali:

  • modernizzazione del mercato del lavoro, creazione di posti di lavoro e domanda/offerta, occupazione nelle Piccole e Media Imprese;
  • nuove forme di lavoro;
  • qualità del lavoro, anticipazione, preparazione e gestione dei cambiamenti e delle ristrutturazioni;
  • digitalizzazione dell'economia e della società compreso l'intelligenza artificiale;
  • econiomia verde, sostenibilità e transizione verso un'economia neutra al cambiamento climatico;
  • flessisicurezza, competenze;
  • mobilità lavorativa all'interno dell'UE, migrazione, disoccupazione giovanile, salute e sicurezza sul lavoro, modernizzazone dei sistemi di protezione sociale;
  • riconciliazione della vita lavorativa e familiare, pari opportunità, azioni nel settore dell'anti-discriminazione, invecchiamento attivo, vita lavorativa più lunga e in salute, inclusione attiva e condizioni di lavoro decente. 

La dotazione finanziaria per il presente invito è di  5.528.435 euro.

Il contributo UE può aggirarsi tra i 150.000 e 500.000 euro.

l contributo non può in nessun caso eccedere il 90% dei costi ammissibili.

Data : 
10 Aprile, 2020
Data fine: 
6 Maggio, 2020