Lanciata in Italia la piattaforma delle conoscenze

Il Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare ha reso disponibile online la "Piattaforma delle Conoscenze".

 
Si tratta di uno strumento di di condivisione delle buone pratiche in materia di ambiente e clima che possono essere replicate e trasferite, nonchè di networking tra tutti coloro che hanno sviluppato le buone pratiche nei settori Ambiente e Clima con i potenziali “replicatori”. Si rivolge a tutti quei soggetti pubblici e privati che programmano investimenti in campo ambientale, offrendo metodi, tecniche e modelli già sperimentati a livello locale e potenzialmente replicabili.

Il principale obiettivo della Piattaforma delle Conoscenze è quello di facilitare l’accesso alle buone pratiche contribuendo a trasferire a coloro che sono alla ricerca di una soluzione già testata, prontamente cantierabile ed implementabile dalle autorità pubbliche (Amministrazioni centrali, Regioni, Enti Locali, Enti di ricerca, Parchi, Università) o dal sistema produttivo. Tutto ciò nell’ottica di migliorare l’efficacia dell’utilizzo dei finanziamenti pubblici ed aumentarne l’impatto.

 

La Piattaforma delle Conoscenze si presenta come un sito web dinamico, collegato al portale del Ministero dell’Ambiente, che contiene le schede tecniche di dettaglio delle buona pratiche con i relativi risultati raggiunti. Tali schede sono state raggruppate per settore tematico (rifiuti, natura, biodiversità, acqua, ambiente urbano, clima, energia, suolo e uso efficiente delle risorse). Il sito web inoltre, comprende un’area dedicata alla normativa ambientale, nazionale e comunitaria, e una sezione riservata ai programmi di finanziamento che prevedono sovvenzioni di azioni nei settori dell’ambiente e del clima. La Piattaforma consente di tenersi al passo sui sistemi e le tecnologie ambientali in determinati settori chiave.

Tag: