Fit for future. La Commissione europea cerca esperti per la piattaforma di semplificazione della normativa europea e di riduzione degli oneri amministrativi

Scade il 19 giugno 2020 la possibilità di candidarsi come esperto per far parte della piattaforma "Fit for Future", lanciata dalla Commissione europea per semplificare la normativa europea in vigore e a ridurre gli oneri amministrativi per i cittadini e le imprese.

 

La piattaforma è previsto che contribuisca anche a garantire che la legislazione dell'UE continui a rimanere pertinente anche per le esigenze future, vista la necessità di affrontare nuove sfide come la digitalizzazione.

Fit for Future – composta da un gruppo governativo e da un gruppo di portatori di interessi – riunisce autorità nazionali, regionali e locali degli Stati membri, il Comitato delle regioni, il Comitato economico e sociale europeo e gruppi di portatori di interessati con un'esperienza pratica in diversi settori politici.

L'invito a presentare candidature ai fini della selezione di esperti per il gruppo dei portatori di interessati della piattaforma Fit for Future. I suoi membri, selezionati tramite il presente invito, devono avere un elevato livello di competenza nell'attuazione del diritto dell'UE ed essere in grado di rappresentare gli interessi condivisi dalle diverse organizzazioni di portatori di interessi nel loro settore. Dovranno rappresentare le imprese, in particolare le piccole e medie imprese, le parti sociali e le organizzazioni della società civile con un'esperienza diretta nell'applicazione della legislazione dell'Unione.

Tag: 
Data : 
12 Maggio, 2020
Data fine: 
19 Giugno, 2020