Diritti dei consumatori: aperta consultazione pubblica per migliorare il procedimento europeo per controversie di modesta entità

La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica per raccogliere i pareri dei consumatori, delle imprese e dell'opinione pubblica sull'attuale funzionamento del procedimento per controversie di modesta entità e su come potrebbe essere migliorato, semplificato o modernizzato.

Il procedimento europeo per controversie di modesta entità è uno strumento offerto alle parti per dirimere in modo semplice e veloce piccole controversie transfrontaliere (il cui importo non supera i 2000 euro) in materia civile e commerciale.

L'obiettivo della consultazione è accrescere la fiducia negli acquisti transfrontalieri, aiutando in tal modo i consumatori e le imprese a sfruttare appieno le potenzialità del mercato unico europeo.
 
La consultazione è aperta fino al 10 giugno 2013.

Fonte: Commissione europea - Rappresentanza in Italia