Cooperazione territoriale europea: posizione delle Regioni sulla allocazione delle risorse

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 16 gennaio 2014, ha approvato un documento sulla futura Cooperazione territoriale europea, posizione che è stata poi inviata al Ministro per gli Affari Regionali e al Ministro per la Coesione Territoriale.

Nel documento si legge che la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome "considera la proposta formulata dal DPS/MISE in termini generali equilibrata e coerente con la rilevanza conferita alla CTE nel dibattito nazionale attualmente in corso, ma ritiene opportuno formulare una proposta di aggiustamento nell’allocazione delle risorse al fine di meglio rispondere ai cambiamenti intervenuti nella composizione e nella struttura dei programmi, rispetto alla programmazione 2007-2013".
Nel documento viene allegata una ipotesi di nuovo riparto.
Fonte: Conferenza delle Regioni e delle Province autonome