Contributi ai partiti politici Europei. Invito a presentare domande 2020

Scade il 30 settembre 2020 la possibilità di presentare domande di contributi (n. IX-2021/01), per i partiti politici europei.

Il presente invito, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea, serie C 202 del 16 giugno 2020

 mira a sollecitare i partiti politici europei registrati a presentare domande di finanziamento a titolo del bilancio dell’Unione.

La finalità del finanziamento è quella di sostenere le attività e gli obiettivi statutari del partito politico europeo beneficiario nell’esercizio finanziario che va dal 1 gennaio 2021 al 31 dicembre 2021, ai termini e alle condizioni stabiliti nell’accordo di contributo concluso tra detto partito politico europeo e il Parlamento europeo.

L’importo massimo erogato dal Parlamento europeo al beneficiario non deve superare né il 90 % delle spese rimborsabili indicate nel bilancio di previsione né il 90 % delle spese rimborsabili effettivamente sostenute.

Il finanziamento previsto per l’esercizio finanziario 2021 a titolo dell’articolo 402 del bilancio del Parlamento «Finanziamento dei partiti politici europei» ammonta a 46.000.000 euro, così come approvato dal Parlamento nel suo progetto di stato di previsione. Gli stanziamenti disponibili da distribuire saranno stabiliti dall’autorità di bilancio nel bilancio definitivo approvato per l’esercizio 2021.

Data : 
17 Giugno, 2020
Data fine: 
30 Settembre, 2020