Il Consiglio dei Ministri italiano approva il Programma Nazionale di Riforma

Disponibile la versione preliminare del Programma Nazionale di Riforma (PNR) per la realizzazione degli obiettivi Europa 2020.

Il 5 novembre 2010 è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il Programma Nazionale di Riforma (PNR), il documento che rappresenta la proiezione a livello nazionale della strategia Europa 2020.

Dopo la trasmissione alle Camere, il PNR sarà presentato all'Unione europea. Alla redazione del PNR hanno contribuito diverse amministrazioni sotto il coordinamento del Dipartimento Politiche Comunitarie. Si tratta ancora di una versione preliminare, che verrà completata nel mese di aprile del 2011.

Il documento definisce le iniziative che sono già in atto o che l'Italia intende mettere in campo per superare gli ostacoli alla crescita dell'Italia e avviare il processo per raggiungere gli obiettivi al 2020 su occupazione, conoscenza, energia e clima, povertà, in maniera realistica ed equilibrata, garantendo la stabilità delle finanze pubbliche.

Al raggiungimento degli obiettivi del programma contribuiranno in misura importante gli interventi di politica regionale, programmati nell'ambito del Quadro Strategico Nazionale 2007-2013 e dei Programmi operativi, entrambi già largamente contenuti nei temi della strategia Europa 2020. 

Fonte: Dipartimento Politiche Comunitarie