La Commissione europea lancia un progetto pilota per aprire i dati della ricerca

Le preziose informazioni ottenute dai ricercatori nell'ambito di numerosi progetti finanziati dall'UE saranno gratuitamente condivise grazie al progetto pilota "Open Research Data" di Horizon 2020

Garantire il libero accesso ai dati della ricerca finanziata dai fondi pubblici: questo è l'obiettivo di "Open Research Data", il progetto pilota lanciato il 16 dicembre 2013 dalla Commissione europea.  I ricercatori che partecipano al progetto sono invitati a rendere disponibili per gli altri ricercatori, le imprese innovative e i cittadini, i dati scientifici necessari a validare i risultati presentati in pubblicazioni scientifiche ed altre informazioni scientifiche.
Questa iniziativa, oltre a voler contribuire ad una scienza migliore e più efficiente, migliorerà la trasparenza nei confronti dei cittadini e della società e contribuirà alla crescita economica attraverso una "innovazione aperta".
 
Il progetto  "Open Research Data" fa per l'informazione scientifica quello che la strategia sui dati aperti "Open Data Strategy" fa per l'informazione del settore pubblico: intende migliorare ed aumentare l'accesso e il riuso dei dati generati dai progetti a beneficio della società e dell'economia.
 
Fonte: Commissione europea - Rapid