Calabria. Project Cycle Management (22 maggio - 20 giugno 2012)

Nell'ambito del Progetto Etica per il Sud, è rivolta alle amministrazioni pubbliche della Calabria un'azione specifica di assistenza per il trasferimento di competenze relative alla capacità di progettazione secondo il modello del PCM.

E' destinato agli operatori delle amministrazioni pubbliche della Calabria il percorso di assistenza integrata sul "Project Cycle management" (PCM), distribuito nell'arco di cinque settimane a partire dal 22 maggio 2012 sino al 20 giugno 2012.

La Regione Calabria ha infatti aderito al progetto del Formez PA "ETICA pubblica nel Sud: migliorare la performance, accrescere la trasparenza attraverso le nuove tecnologie", rivolto alle Regioni dell'Obiettivo Convergenza per individuare i sistemi e le soluzioni più efficaci che consentano una crescita significativa della trasparenza e della legalità nella gestione dei Fondi strutturali e, più in generale, nelle politiche di sviluppo e coesione.

Il progetto prevede un'azione specifica di assistenza per il trasferimento di competenze relative alla capacità di progettazione secondo il modello del Project Cycle Management (PCM). L'impostazione PCM consente infatti di elevare il livello qualitativo della proposta progettuale e di redigere progetti pertinenti, coerenti e sostenibili nel tempo.

In allegato la presentazione dell'assistenza e il programma.

AllegatoDimensione
PCM_CALABRIA_programma.pdf50.91 KB